Il 21 giugno scorso, proprio nel giorno del Solstizio d’estate (per saperne più cliccate qui: “Il racconto dei mesi: giugno”), sono stata intervistata da ODEON TV. Un bello studio, una simpatica conduttrice e poi l’incantata e delicata atmosfera del Solstizio estivo, la giornata con più ore di luce dell’anno. Magico, no?

Il Solstizio d'estate a Stonehenge

Il Solstizio d’estate a Stonehenge

 

Per dirne una, “solstizio” mi ricorda sempre Delitto di mezza estate (One step behind, il titolo originale, la settima indagine del commissario Kurt Wallander),  di Henning Mankell, e il folletto Puck di A Midsummer Night’s Dream.

 

A MIdsummer Night's Dream di W. Shakespeare, copertina del libro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Proseguendo con il discorso, l’intervista è venuta proprio bene, mi sono sentita a mio agio e le parole sono fluite liberamente.

Qualcuno ha osservato che l’intervista è riuscita perché ha un’aria “naturale, spontanea”; qualcun altro si è meravigliato che avessi così tante parole e pensieri dentro di me. A dire il vero non lo so neanch’io, quando le chiamo, vengono, libere.

Logo di Eccellenze italiane di Odeon Tv

La trasmissione che va in onda attorno alle 17:00 si chiama Eccellenze italiane e ospita personaggi della scienza, dello sport, artisti, cercando di dare spazio anche agli emergenti. Una mezz’ora per scoprire nuovi talenti e notizie interessanti. Odeon è visibile sul canale del DT Nazione 177, oppure in streaming, qui: ODEON – Gruppo Sciscione – Emittente nazionale LCN 177.  Al canale è collegato il portale Editoria365.

 Questi sono alcuni motivi per cui sono felce di condividere con voi questa esperienza: cliccate su questo link https://editoria365.it/2022/06/22/anna-ferrari/ e commentate pure, ne sarò felice.

L'intervista di Ferrari Anna